Back Cover
Sfoglia il libro
In offerta!

Virtual

Come viene percepita la musica nell’era delle nuove tecnologie?

La musica fa parte della quotidianità di ciascuno da sempre, ma con l’avvento di tecnologie sempre più penetranti e sofisticate cambiano le modalità percettive dell’uomo.

Virtual analizza tutto questo e pone importanti interrogativi che lasciano aperte questioni in continua evoluzione, anche negli anni più prossimi.

20,00 9,90

1 disponibili

VIRTUAL, Francesco Perri (Santelli editore)

Virtual: la nuova percezione musicale multimediale nell’era del trans-umano, nasce dal tentativo di iniziare un percorso alternativo, in più volumi e nel tempo, su un modo nuovo di concepire la musica alla luce delle attuali, moderne e sofisticate tecnologie e del loro uso, sempre più frequente, nella vita quotidiana ed artistica di ognuno di noi.

La riflessione su come e quanto stia mutando l’esperienza musicale nelle sue varie sfaccettature, alla luce dell’uso sempre maggiore e in evoluzione delle tecnologie, è un tema che ha un raggio di approfondimento molto ampio e complesso, ancora poco esplorato.

Pur senza pretese di esaustività, il lavoro si avvale di numerose e diversificate angolazioni di vedute attraverso i vari contributi degli autorevoli musicisti coinvolti.

Presentazione di Antonella Calvelli.

Nell’indice:

  1. Dalle onde acustiche all’armonia della musica: aspetti fisici e percezione dei suoni (Giuseppe Acri, Barbara Testagrossa, Giuseppe Vermiglio)
  2. Twentieth-Century Tonality: Problems of Perception in the Analysis of Pitch Relations of the non-ordered Twelve-Tone System (Paolo Susanni)
  3. Il Microtime: il livello neutro dell’analisi acustica (Bruno Gioffrè)
  4. Percezione musicale nel multimediale: Criteri e metodologie per un nuovo approccio (Francesco Perri)
  5. Bodies’ signs between arts and business (Raffaele Longo)
  6. Apprendere e fare musica a partire dalla percezione: idee e progetti didattici (Alberto Odone)

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Virtual”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *