Serraglio Italia Bugliani
Serraglio Italia Bugliani
Back Cover
Sfoglia il libro
In offerta!

Serraglio Italia

Valutato 4.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

La giornata sfortunata d’un lavoratore che si confronta con la propria condizione di cassintegrato; le disavventure d’un turista italiano e dell’amico olandese Chris nella selva amazzonica; due passi in compagnia di Quasimodo e del suo amore per la bella Irma; la parabola sessantottesca d’una nota coppia d’uomini politici soprannominati il Gatto e la Volpe; Arcangelo e il diavolo che fa le pentole ma non i coperchi; la più riuscita interpretazione d’un attore arabo di quart’ordine fuori dal set; Genova 20 luglio 2001; vicissitudini d’un giovane precario al tempo della flessibilità del lavoro; Silverio va ai baracconi; Quintilio e la scomparsa d’Ivanka; Oronzo, la globalizzazione e il rapinatore; un commissario della mobile milanese alle prese con la confessione d’un emigrante greco; il capitano Z. e la strategia della tensione negli anni di piombo; la lap dance ai tempi del Billie B.; la scommessa di don Gigino…

Una rassegna di personaggi comuni ed eccezionali nello stesso tempo, colti in momenti particolari delle loro peripezie esistenziali di natura talvolta tragica, talaltra comica, che i racconti provvedono a ingabbiare in un’ideale Serraglio Italia, dove la fauna esposta, più domestica che selvatica, non mancherà d’accomiatarsi dal lettore lasciandogli un retrogusto d’amaro in bocca per la condizione umana di cui essa è testimonianza.

 

14,90 11,90

1 review for Serraglio Italia

  1. Valutato 4 su 5

    Chiara

    Recensione a cura di Maria Pina del blog Libri & Segreti

    Come ben si comprende dalla trama, il libro è una raccolta di ben venti racconti.

    I temi maggiormente trattati sono il lavoro, le relazioni, alcuni viaggi; argomentati attraverso un’ottica che mostra il lato più oscuro e veritiero di questi.

    Già il primo racconto ha attirato considerevolmente la mia attenzione e il mio lato critico. Viene raccontata la storia di un lavoratore in cassa integrazione al quale vengono chieste anche opere di beneficenza.

    I personaggi e i luoghi descritti sono davvero tanti e molto caratterizzati. Ho apprezzato molto le descrizioni dei luoghi turistici, effettivamente sembrava di vederli.

    Il linguaggio utilizzato è molto forbito ed elevato, al termine di ogni racconto è presente un glossario con il significato di ogni parola più sconosciuta.

    È un libro che, per chi ha pazienza ed interesse, può aprire un mondo e mostrare vari aspetti di una società che non va presa con leggerezza. Si possono apprendere molti insegnamenti utili e conoscere nuovi aneddoti. Talvolta è reso ironico. I discorsi diretti sono pregevoli.

    Non vi è uno stile narrativo fisso, in quanto ci sono racconti narrati in prima persona altri in terza.

    Consiglio la lettura a tutti coloro a cui piace leggere di temi attuali, a chi si interessa della politica e ha voglia di leggere qualcosa di diverso e stimolante.

Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *