Back Cover
Sfoglia il libro

Oltre la paura. La mafia teme chi non la teme

IN USCITA IL 4 GIUGNO 2020. L’ordine verrà evaso solo dalla data d’uscita. Prenota subito la tua copia per averla prima di tutti direttamente a casa tua!

Una strutturata presentazione del problema mafioso, partendo dalla sua evoluzione nel tempo, descrivendo il lungo e articolato percorso attraverso il quale si è concretizzata l’azione di contrasto alla criminalità organizzata cristallizzandosi in due nomi: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. I due giudici vengono quindi mostrati come indelebile esempio morale e civico, venendo analizzati anche dal punto di vista umano e attraverso i loro interventi pubblici. Nel testo sono riportati anche gli ultimi aggiornamenti sulle indagini e sui processi riguardanti le stragi di Capaci e di via D’Amelio.
Da fenomeno proprio della periferia, la mafia oggi coinvolge l’intero sistema politico italiano per dominarlo: le uccisioni di giudici, politici e alti funzionari vanno interpretate come lotta tra gruppi di potere che si annidano nelle stesse istituzioni dello Stato e che combattono per detenerne il controllo. La questione mafiosa dev’essere riconosciuta come una minaccia globale e lo Stato deve sconfiggere questo morbo con i fatti, giorno dopo giorno.

Non è vero che la mafia non conosce la paura. La mafia teme chi non la teme.

25,00

La ricerca della verità non è solo questione che riguarda magistrati, forze dell’ordine e giornalisti, dovrebbe essere impegno di ogni cittadino, ogni associazione, ogni scuola, ogni chiesa, ogni sindacato.
La ricerca della verità dovrebbe essere il percorso di un intero Paese. […] Rileggere il passato, dunque, per capire il presente. Questo libro trasforma il metodo di indagine di Giovanni Falcone – «Segui i soldi» – in un percorso culturale, alla scoperta di tanti dettagli che ci fanno comprendere la posta in gioco. […] Capire e studiare la mafia attraverso questo libro è già un impegno importante.

Salvo Palazzolo

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Oltre la paura. La mafia teme chi non la teme”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *