Gilet neri (eBook), Pietro Mazzuca - coverfront
Gilet neri (eBook), Pietro Mazzuca - coverfront
Back Cover
Sfoglia il libro
In offerta!

Gilet neri (eBook)

L’ordine mondiale che ha portato alla globalizzazione e le istituzioni sovranazionali che ne sono conseguite hanno sottomesso e annullato gli Stati nazionali, riuscendo a indebolire, e talvolta spazzar via, culture, identità e storie millenarie come quella italiana. Le basi di uno scenario così desolante sono state poste già dalla fine del secondo conflitto mondiale, quando degli accordi sono stati capaci di preservare i traditori dell’Italia e rendere la stessa serva del grande potere mondiale, nonché di tutelare le violenze e le umiliazioni subite dai tanti italiani infoibati che vivevano le terre dell’ex Jugoslavia. In questo modo gli organismi finanziari-bancari sovranazionali, tra cui BCE e Federal Reserve, con la compiacenza di famiglie come quella dei Rothschild, hanno imposto le proprie elaborazioni su creazione, circolazione e utilizzo della moneta, potendo così imporre anche il proprio predominio sulle istituzioni, a discapito del “Popolo sovrano”, come lo chiama la stessa Costituzione italiana. Numerose sono le vittime tra coloro che hanno provato a intaccare il sistema dei Gilet Neri, quelli della finanza nera, ovvero delle giacche con tanto di cravatta, non per questo meno criminali. Perché di finanza si muore. Ne sono un esempi gli omicidi, sulla scena internazionale, di Lincoln e Kennedy, così come quelli di Rino Gaetano e Pier Paolo Pasolini in Italia, nonché quello più recente di Enrico Caldari.

7,99 3,99

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Gilet neri (eBook)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *