Prima Pagina News racconta “La stanza di Adel”, dedicato ai Bambini della Guerra e al mondo delle adozioni

“Una emozionante storia di adozione, firmata da Ruggero Pegna, tra toni fiabeschi e realtà”, è così che Pino Nano definisce l’ultimo romanzo di Pegna che, dopo una serie di successi editoriali, torna a trattare di un tema “delicato e tormentato” come l’adozione.


"La stanza di Adel" di Ruggero Pegna
“La stanza di Adel” di Ruggero Pegna

La stanza di Adel è un romanzo da non perdere, sia per chi ha vissuto e per chi vive questa stupenda realtà dell’adozione, sia soprattutto per chi ancora immagina che l’adozione sia una pratica difficile e lontana dalle nostre possibilità soggettive materiali e umane” sostiene Nano.

Pino Nano – Prima Pagina News

E, infine, “un romanzo capace di avvicinare il lettore ai sentimenti più forti del mondo dell’infanzia, e quindi dell’adozione, e soprattutto capace di contribuire a dipanare una volta per sempre ogni dubbio di un bimbo e sulla necessità di snellire la burocrazia che la precede”.


Clicca qui per leggere larticolo completo sul sito Prima Pagina News https://www.primapaginanews.it/articoli/-la-stanza-di-adel-dedicato-ai-bambini-della-guerra-e-al-mondo-delle-adozioni-510081

La parola al lettore. Corriere Nazionale recensisce “AristoCRAP - Non è tutto oro quel che luccica”

8 Giugno 2022

La parola all’autore: l’intervista ad Alfredo Citro di zerottonove

8 Giugno 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.