“La Stanza di Adel” a Incontri d’autore, su RaiRadio 1

«L’autore ha fatto del suo impegno sociale, e della sua passione per la scrittura, una seconda vita, con vari riconoscimenti e diversi emozionanti libri», così Alessandra Rauti ci presenta Ruggero Pegna in un’intervista trasmessa su RaiRadio 1, in cui si racconta «una storia di adozioni, di genitori, di figli, una vicenda di sentimenti e paura, ma soprattutto d’amore.»


"La stanza di Adel" di Ruggero Pegna
La stanza di Adel” di Ruggero Pegna

«Nessuno chiede di nascere. Ci ritroviamo a vivere in un luogo del mondo, in una famiglia che non abbiamo scelto o chiesto» dice l’autore.


«Ci sono bambini che, una cicogna sbadata porta in una destinazione che non è la propria famiglia: i genitori devono cercare questo figlio, e lo troveranno in quel luogo in cui diventeranno papà e mamma», così Ruggero Pegna ci parla d’adozione. Intesa come un modo assolutamente naturale di creare una famiglia, in cui genitori e figli, destinati l’uno all’altro, si ritrovano e ricongiungono.


Clicca qui per ascoltare larticolo completo sul sito RaiPlaySound https://www.raiplaysound.it/audio/2022/04/Incontri-dautore-del-25042022-3ab87802-4b60-4f9e-873a-b802178f4a93.html

La parola all’autore: l’intervista ad Alfredo Citro di zerottonove

8 Giugno 2022

La parola al lettore: Altalex recensisce “Il mondo di Paolo Cendon”

8 Giugno 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.