“Sorridere e giocare fa bene al cuore” di Heldin sul giornale l’Avvenire

Il quotidiano online l’Avvenire ha recentemente pubblicato un articolo sul libro di Edigio Russo, meglio noto come Heldin, “Sorridere e giocare fa bene al cuore” (Santelli editore, 2021).


Il privilegio del mago Heldin

Il libro nasce da un evento memorabile: l’esibizione di Heldin, l’illusionista italiano, in uno dei suoi trucchi di magia di fronte Papa Francesco nel 2016. Il mago decide di mettere tutto per iscritto e coinvolge il giovane scrittore Gian Mattia Bruno e nella prefazione Michele Cucuzza.

Un volume carico di emozioni, così racconta nella prima parte, non solo ciò che è stato trasmesso su mondovisione, la collaborazione e i sorrisi del Papa durante il trucco di magia, ma storie inedite anche dietro le quinte. Invece, nella seconda parte, l’autore omaggia venti trucchi di magia, da poter realizzare per divertire e sorprendere tutta la famiglia, grandi e piccoli.

Parte del ricavato delle vendite del libro sarà offerto alla Fondazione Scholas Occurrentes, un progetto educativo guidato da Papa Francesco.


Di seguito riportiamo parte dell’articolo di Alessia Guerrieri pubblicato dal quotidiano l’Avvenire.

«Sono stato fortunato a vivere un momento così intenso e unico davanti al Papa – spiega Heldin presentando il volume a Roma – per questo volevo restituire questo privilegio donando la mia arte ad un progetto come Scholas Occurrentes a cui il Papa tiene molto». Così nel volume vengono svelati i simpatici retroscena che hanno preceduto e seguito quel momento in Sala Nervi, ma c’è un desiderio ulteriore che il mago ha oggi: «Vorrei consegnare la prima copia del volume personalmente al Papa, spero che ciò possa accadere presto».

Per leggere l’articolo completo potete cliccare qui.


Per chiunque voglia acquistare il libro potete cliccare qui.

IL QUOTIDIANO LEGGO SU HELDIN

12 Novembre 2021

“Strategia Criptata” di Egidio Sproviero sul giornale La Nuova

12 Novembre 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.