Matteo Fantozzi a TOradio per Muccino, Volpe e Diana

Matteo Fantozzi è stato ospite oggi a TOradio, radio digitale di Torino e provincia, per parlare degli ultimi lavori pubblicati da Santelli.

Matteo Fantozzi ha raccontato all’emittente piemontese il suo ultimo libro “Gabriele Muccino. Il poeta dell’incomunicabilità” (Santelli, 2021). Si tratta di un saggio che ripercorre le tappe principali della carriera ventennale del regista Gabriele Muccino. Il volume, infatti, comincia dall’esordio di Muccino con “Ecco fatto” (1998) per arrivare fino al suo ultimo film, “Gli anni più belli” (2020). Inoltre, Fantozzi alterna l’analisi puntuale di ogni film con riflessioni, interviste agli attori protagonisti e parallelismi con altri artisti. Un esempio? Michelangelo Antonioni, uno dei modelli di Muccino.

Nella trasmissione odierna di TOradio ha trovato spazio anche il precedente lavoro di Matteo Fantozzi, “Gennaro Volpe, sudore e cuore” (Santelli, 2021). In questo libro Fantozzi raccoglie storie e aneddoti dell’esperienza calcistica di Gennaro Volpe alla Virtus Entella, squadra della città di Chiavari (provincia di Genova) di cui Volpe è stato capitano. Una volta appese le scarpette al chiodo, Volpe è rimasto in Liguria e ha cominciato ad allenare la Primavera della Virtus Entella. Dal 2021 è allenatore della prima squadra.

Si è parlato poi anche di “Aimo Diana. Il volo della rondine” (Santelli, 2021), saggio che racconta il percorso di Aimo Diana, giocatore, tra le altre, di Brescia, Torino e Sampdoria nei primi anni Duemila. Arrivato a un passo dalla convocazione con la Nazionale azzurra di Marcello Lippi, Aimo Diana ha saltato il celebre mondiale del 2006 per un infortunio.

L'Intervista di AltraNotizia a Marzia Gandolfi

13 Giugno 2021

"Peregrini" a cura di Giovanni Cardone al TG3 Campania

13 Giugno 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.