L’Intervista di AltraNotizia a Marzia Gandolfi

La redazione di AltraNotizia ha intervistato Marzia Gandolfi, autrice del libro “La Forma dell’Attore” (Santelli Editore, 2021). Di seguito parte dell’articolo datato 7 Giugno 2021.


Il divario tra espressione e impressione

La Forma dell’Attore” (Santelli Editore, 2021) di Marzia Gandolfi è un saggio cinematografico, parte della collana “Pagine di Cinema“.

La Gandolfi predilige un approccio da lei definito «bio-filmografico», libero da vincoli scientifici e da approcci tecnici .L’autrice analizza le modalità espressive dei più grandi attori del cinema, che prediligono le peculiarità dei loro corpi piuttosto che le loro capacità espressive, come nel caso di Brad Pitt« pensabile come ‘torso’, declinato poi in addominali, muscoli, tronco e ‘gridolini’».

Da questo segue una riflessione sul ruolo attoriale reale e non «plastico», prediligendo invece una ricerca attoriale più completa e filosofica. Per l’autrice «la performance attoriale è indissociabile dalla messa in scena, non esiste regia senza un rapporto forte e originale col ‘gioco d’attore’».

Allo scopo di questa sua ricerca l’autrice tiene a mente la figura di James Gandolfini che lei definisce «rivoluzionario» nel suo ruolo di Tony Soprano, che l’attore «ha finito per farlo umano, per farlo assomigliare a noi».

Per l’articolo completo clicca qui.

"A tutto Europeo. Uniti per il sogno azzurro" su Santelli Tv

11 Giugno 2021

Matteo Fantozzi a TOradio per Muccino, Volpe e Diana

11 Giugno 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.