“IL FAGGIO DI BUCHENWALD” RECENSITO DA LUIGIA AMICO

Il 26 aprile 2021 Luigia Amico ha recensito per il blog Thriller storici e dintorni il libro di Michela Cavaliere “Il faggio di Buchenwald (Santelli editore, 2020). Il romanzo parla della storia di Immanuel e Adalbert, uno ebreo, l’altro militare nazista. I due si sono conosciuti in gioventù quando Immanuel, dopo mesi di violenze e abusi da parte dei suoi coetanei, ha deciso di suicidarsi. È stata la musica di Adalbert a fermarlo salvandogli la vita. Poi è arrivato il periodo più buio in cui Immanuel venne internato a Buchenwald.


LA RECENSIONE DI LUIGIA AMICO

Di seguito riportiamo una parte della recensione scritta da Luigia Amico.

Si spostarono verso le fosse che ogni giorno dovevano creare e disfare. Come Penelope mentre aspetta il ritorno di Ulisse… Ma qui non arriverà mai nessuno, chi potrebbe salvarci?

Michela Cavaliere, con spiccata abilità narrativa, riesce a far muovere i personaggi del suo romanzo in una realtà cruda, mefistofelica come solo quella di un lager può essere. Nelle scene in cui incontriamo i due protagonisti, frutto della fantasia dell’autrice, trovano spazio figure (definirli personaggi li renderebbe troppo umani) realmente vissute nella Germania hitleriana.

Il campo di concentramento di Buchenwald, uno fra i più grandi della Germania nazista, è noto oltre che per le barbarie perpetrate, anche per aver “ospitato” una delle donne più raccapriccianti dell’epoca: Ilse Koch, meglio conosciuta tra gli internati come la “cagna di Buchenwald”.
Sadica, riprovevole, godeva nel torturare ed infliggere sofferenza ai deportati e sarà soprattutto Adalbert a fare i conti con lei, perché se Immanuel dovrà affrontare la sua vita come deportato, Adalbert indosserà la divisa delle SS. Un angelo vestito da demonio.

Luigia Amico


Per leggere la recensione completa clicca qui.

"TEORIE DEL CANCRO" SU YOUMOVIES

1 Maggio 2021

"DIETRO LE SBARRE" SEGNALATO DA SABRINA LUPACCHINI

1 Maggio 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.