DA AUTORE AD AUTORE: ANDREA CANGIOTTI RECENSISCE “L’INTELLIGENCE NELL’ANNO DEL COVID”

Il libro “L’intelligence nell’anno del Covid” di Mario Caligiuri è stato recensito sul blog “La Giuria” dalla nostra autrice Andrea Cangiotti, il 29 marzo 2021.

Per leggere la recensione completa, clicca qui.


L’autrice Andrea Cangiotti ha recensito per il blog “La Giuria” il libro “L’intelligence nell’anno del Covid” (Santelli editore, 2021).

“L’INTELLIGENCE NELL’ANNO DEL COVID”

Il volume di Mario Caligiuri è una raccolta di saggi che descrive l’esplosione globale della pandemia sotto un profilo non convenzionale: quello del ruolo dell’intelligence.

L’autore considera l’intelligence uno strumento fondamentale durante questa fase pandemica che rappresenta uno spartiacque del nostro tempo. Ciò dipende dal fatto che questo strumento avrebbe dovuto cogliere l’importanza della comparsa del virus, anche se in un certo senso lo ha anche anticipato.


LA RECENSIONE DI ANDREA CANGIOTTI

Di seguito riportiamo una parte della recensione fatta da Andrea Cangiotti.

STORIA:
Il libro è formato da una raccolta di articoli e di interviste incentrate sulla potenza degli strumenti informatici. Il primo articolo parla di disagio sociale legato a una chiara crisi della democrazia. Poi Caligiuri prosegue parlando di sicurezza nazionale, di intelligence, di task force, di lavoro, di mafie, di DAD, di emergenza educativa, di servizi segreti, di vaccini e di intelligenza artificiale. In ultimo vi sono alcune interessanti interviste che si concentrano sulla pandemia in corso. 
L’aspetto che più ho apprezzato è che nel libro nessun argomento viene banalizzato. Il profilo critico dell’autore è formato da una grande consapevolezza verso ogni tematica, le quali sono analizzate da diverse spigolature senza tralasciare mai il fattore umano. Il lettore si ritrova catapultato in un “mondo nuovo”, indispensabile per capire in che realtà stiamo vivendo. Lo stile dell’autore è ovviamente giornalistico, nulla che impedisca di leggere con piacere le argomentazioni prospettate. Credo che questo saggio sia essenziale per comprendere che ogni evento è relazionato con l’ambiente circostante e ogni scelta influisce su numerosi meccanismi sociali ed economici che, a volte, tendiamo a trascurare. Un libro che consiglierei a tutti!

VOTAZIONE: 5 STELLE


Per avere maggiori informazioni sul libro di Mario Caligiuri, “L’intelligence nell’anno del Covid”, puoi leggere il nostro comunicato stampa, cliccando qui.

"Peregrini", Cardone: "Parte tutto dal viaggio"

30 Aprile 2021

"TEORIE DEL CANCRO" SU YOUMOVIES

30 Aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.