Caligiuri presenta “L’intelligence nell’anno del covid”

Mario Caligiuri, professore ordinario all’Università della Calabria, presenta la sua nuova opera. “L’intelligence nell’anno del covid. Uno sguardo sulle ombre della disinformazione“, titolo completo del libro, offre nuove prospettive per analizzare il periodo storico in cui ci troviamo. La pandemia dovuta al Covid-19 è entrata fin troppo nelle nostre vite. Un argomento così importante, porta a varie analisi e a studi di diverso genere. In questo testo, il professor Caligiuri, offre una nuova prospettiva da non trascurare per poter leggere meglio il futuro più prossimo. L’intelligence, argomento prediletto dell’autore, può fornire nuove chiavi di lettura. A partire da un campo che sembra inusuale, in questo volume la volontà è proprio quella di delineare gli scenari futuri.

Il libro, presentato in un dibattito trasmesso su Radio Radicale, è una raccolta di saggi molto attuali: la pandemia è, infatti, un argomento del tutto recente e merita studi approfonditi. Questo testo però vuole offrire spunti non solo di attualità e politica, ma anche accademici e istituzionali. L’autore Mario Caligiuri è docente, infatti, proprio di un corso denominato “Intelligence, educazione e sicurezza“. L’intelligence viene quindi ad assumere un ruolo importante per sciogliere alcuni nodi di una fase storica di totale rottura con il passato.

Per saperne di più e vedere il video del dibattito clicca sull’articolo in basso.


Scopri di più nel comunicato stampa cliccando qui.


Per acquistare il libro clicca qui.

VALENTINA NERI SU RADIO24

22 Aprile 2021

“GABRIELE MUCCINO. IL POETA DELL’ INCOMUNICABILITÀ” DAL 6 MAGGIO IN LIBRERIA:

22 Aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.