“AIMO DIANA” DAL 26 APRILE IN LIBRERIA

LA CARRIERA DI AIMO DIANA E UN CALCIO CHE NON C’È PIÙ

Aprile 2021. “Aimo Diana. Il volo della rondine” di Gert Drijaj (Santelli editore, 2021) sarà presto disponibile online e in tutte le librerie.

Esordio per l’autore Gert Drijaj, Aimo Diana. Il volo della rondine è decisamente un testo che vuole trasmettere l’amore per il calcio e la voglia di riscoprire talenti di un mondo che non esiste più. L’autore in questo volume parte dalla storia di Aimo Diana, un giocatore poco “mainstream”, ma che è riuscito a entrare nel cuore di molti tifosi.

In un calcio moderno che sempre più sta lasciando spazio a un gioco regolato dal mercato e dalla finzione, l’autore vuole riportare un esempio di passione e di amore. Il gioco più popolare d’Italia deve esprimere talento e genuinità, caratteristiche che il calcio italiano di inizio millennio ha espresso particolarmente.

Aimo Diana, giocatore di Torino, Sampdoria, Palermo e Brescia tra le altre, è riuscito a onorare sempre le maglie che ha vestito. Nel 2006, addirittura, arrivò a un passo dal sogno di vincere il mondiale con la nazionale italiana, saltato a causa di un infortunio.

Nonostante non fosse un esempio di appariscenza, è riuscito, nella sua quasi ventennale carriera, a distinguersi sempre per spirito di sacrificio e grande passione. Queste caratteristiche, secondo l’autore sempre più carenti nel calcio globalizzato, hanno portato infatti alla stesura di questo primo libro dedicato interamente alla sua carriera.

Facendo un salto di qualche anno indietro, questo testo riporta quindi ai tempi d’oro del calcio italiano. Un continuo ricambio di talenti e un campionato molto più competitivo. L’autore prospetta anche la riscoperta dei piccoli e medi centri, linfa vitale per lo sport, dove anche lo stesso Diana ha giocato.

Il libro riporta dunque a un calcio alla portata di tutti e meno stellare, dove valori come il rispetto vengono sentiti e avvertiti. Non mancano infatti interviste, contributi e dichiarazioni di addetti ai lavori legati al mondo del calcio di allora e di oggi.

La collaborazione con giornalisti, allenatori e compagni di squadra come Gianpiero Farina, Fabio Caressa, Edy Reja, Gianni De Biasi, Massimo Donati rende questo volume un vero e proprio gioiello per tutti gli appassionati di sport e del mondo calcistico in particolare.

Ufficio Stampa Santelli editore

ufficiostampa@santellieditore.it

www.santellieditore.it

391.4602257


Per acquistare la copia cartacea clicca qui.

Per acquistare l’ebook clicca qui.


SCHEDA DEL LIBRO
GenereSaggio
CollanaStorie d’oro
EditoreSantelli
Prezzo€. 11,39
Data uscita26/04/2021
ISBN9788892920460
Pagine140
Formato14 x 21, Brossura
CONTENUTI DEL LIBRO

Aimo Diana è un calciatore che ha calcato palcoscenici prestigiosi nel calcio italiano e non solo. A un passo dal sogno di vincere il Mondiale 2006 con l’Italia, lo salterà a causa di un infortunio, è riuscito a incarnare tutto quello che era il calcio dell’inizio del terzo millennio. Giocatore di cuore e di grande prestanza fisica ha giocato in squadre importanti come Brescia, Torino e Sampdoria oltre che disputare diverse presenze con la maglia della nazionale azzurra. Grazie alla sua collaborazione e a quella di numerosi compagni di squadra sarà possibile così raccontare la carriera di un ragazzo che rimanendo umile ha conquistato il cuore di tantissimi tifosi.

BIOGRAFIA AUTORE

Gert Drijaj nasce a Durazzo in Albania il 9 luglio 1992. Qui trascorre la sua infanzia fino all’età di 11 anni quando nel 2004, insieme alla sua famiglia, si trasferisce in Italia. Qui completa il suo percorso formativo. Conosce molto presto la passione per la lettura cosa che gli tornerà molto utile per imparare correttamente una lingua complessa come l’italiano. Da principio le sue letture giovanili si orientano sul genere fantasy e romanzi d’avventura.

Negli anni gli interessi hanno poi spaziato da lettura di romanzi storici a libri di saggistica fino alla lettura di grandi classici come I fratelli Karamazov, il Conte di Montecristo e il ritratto di Dorian Gray. Tra le sue più grandi passioni c’è lo sport, soprattutto il calcio conosciuto già in tenera età grazie all’influenza del padre. Nonostante una formazione professionale nel settore del turismo ha sempre sviluppato la passione per la scrittura e dopo qualche tentativo ha deciso di buttarsi nell’avventura di scrivere un libro su Aimo Diana. 

Gert Drjaj

Radio Adige interpella Cristina Franceschini sugli affidi illeciti nel veronese

19 Aprile 2021

L'importanza del viaggio: Cardone presenta "Peregrini"

19 Aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.