“L’intelligence nell’anno del Covid” sulla rivista Formiche

Il 10 marzo di quest’anno (2021) la rivista Formiche ha introdotto in un articolo il libro di Mario CaligiuriL’intelligence nell’anno del Covid. Uno sguardo sulle ombre della disinformazione, composto da una raccolta di articoli in gran parte pubblicati dall’autore sulla rivista stessa.

Il volume descrive la pandemia sotto il profilo non convenzionale dell’intelligence e del ruolo che essa ha giocato nella sua esplosione. L’apparato governativo viene proposto come uno strumento cardinale in situazioni simili, in particolare nella fase di diffusione di una pandemia: l’intelligence avrebbe dovuto cogliere la portata del virus. Questo evento rappresenta uno spartiacque del nostro tempo. L’intelligence, inteso propriamente come strumento delle istituzioni governative, è un alleato imprescindibile per comprendere il complesso mondo moderno: lo era già prima della pandemia, ma ora è chiamata a svolgere un posto di primo piano.


Qui di seguito puoi trovare l’articolo completo pubblicato da Francesco Bechis sul sito di Formiche.


Per acquistare il libro clicca qui.

"Un fiore nasce ovunque" su La bottega dei libri

27 Marzo 2021

Letture Sale & Pepe recensisce "Un fiore nasce ovunque" di Andrea Cangiotti

27 Marzo 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.