“La Gazzetta del Tacco” parla del libro “Il sistema affidi italiano”

Intervista all’avvocato veronese Cristina Franceschini da sempre portavoce dei diritti dei bambini.

Cristina Francescini si batte sistematicamente per i diritti violati dalla giustizia minorile italiana. Portavoce delle storture riscontrate nel sistema minorile degli affidi, ha fondato nel 2014 Finalmente Liberi Onlus, partecipando attivamente ai tavoli di lavoro istituzionali con i Presidenti della Commissione Bicamerale per l’Infanzia e l’Adolescenza e con il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza Nazionale.

[…]

Ho letto con grande interesse il suo libro ” Il sistema degli affidi italiano. Criticità di un mondo da rivedere” edito da Santelli Editore . Qual è lo scopo della sua pubblicazione?

Lo scopo era quello di lasciare una traccia tangibile di quanti abusi istituzionali segnalati per anni. È un libro facilmente comprensibile anche per chi non mastica il diritto.
I lettori si immedesimeranno nei racconti contenuti all’interno del libro e le istituzioni si sentiranno chiamate in causa.
Nel libro scannerizzando il codice QR è possibile leggere l’ Indagine Conoscitiva della Commissione Parlamentare per l’infanzia e l’Adolescenza aggiornata al 2018.

Di cosa si tratta?

Si, il libro contiene il report dell’ indagine conoscitiva conclusa nel 2018 dalla Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza. Un report dai cui dati la politica potrebbe, anzi dovrebbe partire per la modifica del sistema attuale iniquo ed inefficace.

Nel libro si parla anche di chimerismo. Cos’è e che relazione ha con gli affidi?

Si tratta di casi reali analizzati dalla coautrice Andrea Cangiotti, e che avrebbero dato luogo all’allontanamento dei bambini, quindi un trauma, dovuto all’ignoranza  e all’incapacità  di leggere i dati anche di natura scientifica degli addetti al sistema.

Lei pensa che sensibilizzando l’opinione pubblica il sistema possa cambiare? O i giochi politici come ci insegna il caso Palamara, continuano a mantenere il sistema se pur iniquo?

Credo che la conoscenza sia alla base del cambiamento; sensibilizzando l’opinione pubblica e le istituzioni, le cose possono cambiare. Purtroppo se la politica non se ne occuperà seriamente, sarà un fallimento generale.

Intervista a cura di Cinzia Santoro, 20 dicembre 2020


Qui sopra si può leggere un piccolo stralcio di un articolo su “La Gazzetta del Tacco” dedicato a una delle autrici del volume “Il sistema affidi italiano“, Cristina Franceschini. La parte riportata è solo quella che parla del libro, tuttavia, l’articolo affranta il tema degli affidi in maniera più ampia e globale.

Leggi l’intervista completa sul sito ufficiale della testata cliccando qui.


Per acquistare il libro clicca qui.

“Sudore e cuore”, il libro che racconta la vita calcistica di Gennaro Volpe - sul sito ufficiale della Virtus Entella

2 Marzo 2021

Antonio G. D'Errico parla del suo libro "Il virus delle verità" a Canale Italia

2 Marzo 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.