“RIDI DI ME TI PREGO” DAL 25 FEBBRAIO IN LIBRERIA: LA STORIA DELLA PIÙ IMPROBABILE TRA LE SADO-MASOCHISTE

25 febbraio 2021.“Ridi di me ti prego di Valentina Neri (Santelli editore, 2021) sarà presto disponibile online e in tutte le librerie.

Ridi di me ti prego” è il racconto di una casalinga modello di Milano, Cecilia, che dopo aver incontrato un fotografo romano ad un evento mondano si trova improvvisamente in un mondo del tutto nuovo: quello del sado-masochismo. Come questa donna normale entri in contatto con una visione della sessualità per lei del tutto inesplorata e quale sia la sua reazione a essa sono il centro della storia. Tra le pagine troverete erotismo e umorismo assieme, in una combinazione unica e coinvolgente.

Rispetto a un qualsiasi altro romanzo sull’argomento, il libro di Valentina Neri ha un elemento assolutamente inusuale: la protagonista. Infatti, la casalinga Cecilia, moglie perfetta dell’affascinante avvocato milanese Duilio, non solo è l’ultima persona che ci si aspetterebbe a essere tentata dal tradimento ma è anche un’impensabile praticante di sado-masochismo. Alla propria buffa situazione, la protagonista reagisce in maniera autoironica, mettendo in discussione ogni propria precedente certezza.

Il testo, oltre agli aspetti comici, mette in risalto i tanti modi in cui una donna può essere schiava, anche di se stessa, e i limiti che, talvolta, c’imponiamo. La storia della protagonista evidenzia come il tradimento possa essere una conseguenza di quel malessere che emerge quando si vive con qualcuno che mira a farci sentire inadeguati. La vita normale che caratterizza Cecilia all’inizio del romanzo è la rappresentazione di come un certo tipo di storie estreme non sempre si basino solo sui gusti sessuali, ma anche su sentimenti molto profondi e complicati.

Questo libro è rivolto a chiunque abbia voglia di ridere un po’, facendosi trasportare dalle comiche situazioni in cui si trova l’improbabile protagonista. Tuttavia, esso si rivolge anche a chi non ha capito perché la propria storia è finita, fornendo preziosi spunti di riflessione grazie all’approfondimento psicologico ed emotivo che sta dietro alla superficie leggera e divertente.

Il testo di Valentina Neri coinvolge numerose associazioni che promuovono la libertà delle donne, nonché psicologi e mediatori familiari, che hanno contribuito a dare al racconto spessore e realismo. Un ruolo particolare è ricoperto da Alberto Caputo, che ha curato la prefazione, ed è psichiatra, psicologo e psicoterapeuta, oltreché sessuologo ed esperto di BDSM.

In autunno il libro uscirà anche nella versione a fumetti, con i disegni di Chiara Corradetti ed è già pronta la sceneggiatura per una versione cinematografica. Quella della protagonista Cecilia è certamente una storia atipica, ma il cui binomio BDSM e umorismo si dimostra certamente vincente, capace di dare al sado-masochismo una profondità psicologica ed emotiva.

Ridi di me ti prego” di Valentina Neri porta nella vita di tutti i giorni una sessualità che generalmente è considerata estranea al vivere comune.

Ufficio Stampa Santelli editore

ufficiostampa@santellieditore.it

www.santellieditore.it

391.4602257


Per acquistare il libro clicca qui.


SCHEDA DEL LIBRO

GenereRomanzo BDSM
CollanaRegina di Cuori
EditoreSantelli
Prezzo€. 13,99
Data uscita25/02/2021
ISBN97888-9292-0354
Pagine154
Formato14 x 21, brossura

CONTENUTI DEL LIBRO

Cecilia Mosca è una moglie quasi perfetta, innamoratissima del marito Duilio, un affascinante avvocato del foro di Milano ma estremamente gelosa e possessiva nei suoi confronti tanto che, spesso, lui che, di per sé, è iracondo, la maltratta perché si sente perennemente controllato. Lei conduce un’associazione di eventi culturali con un’amica ma si è molto trascurata nel tempo, per dedicarsi ai doveri di moglie. Duilio e Cecilia hanno una colf cagliaritana tifosa del Cagliari dai capelli rossoblù che si scontra con l’avvocato interista durante i derby e frequenta uno strano prete esorcista ex-pugile. Durante un evento dell’associazione di Cecilia, la conoscenza di un fotografo romano stravolge la sua vita. Lui è dedito al sado-masochismo e Cecilia non conosce queste pratiche sessuali né aveva mai pensato di provarle. Cosa deciderà di fare? Cecilia è una donna molto buffa e questa sarà la sua arma vincente.

BIOGRAFIA AUTRICE

Valentina Neri (Cagliari, 1973) vive a Milano, dove opera come scrittrice e agente letterario e dirige un’agenzia di servizi editoriali e di promozione. È laureata in Storia dell’Arte e nel 2019 ha ricevuto una Laurea in Lettere Honoris Causa dal Senato Accademico dell’Università di Long Island “The Costantiniene”. Nel 2013 fa il suo esordio editoriale col romanzo “Le donne di Balthus” , primo di una lunga serie di romanzi di successo. È stata ospite di diversi festival di letteratura e poesia a livello internazionale e diverse sue liriche sono state tradotte in spagnolo, tedesco, inglese, ucraino, rumeno e sloveno. Nel 2020 è stata citata nell’antologia di Letteratura Italiana “Amor mi mosse”, edita da Mondadori.

Valentina Neri

“GASPAR NOÉ. IL TEMPO DISTRUGGE TUTTO” DAL 22 FEBBRAIO IN LIBRERIA: UN INEDITO VIAGGIO NELLA GRAFFIANTE OSCURITÀ UMANA

18 Febbraio 2021

Matteo Fantozzi è il nuovo Caporedattore della Santelli editore

18 Febbraio 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.