“DENIS VILLENEUVE – LA VERITÀ OLTRE LO SGUARDO” IN LIBRERIA: IL PRIMO SAGGIO INTERAMENTE DEDICATO AL REGISTA CANADESE

Settembre 2020.“Denis Villeneuve – La verità oltre lo sguardo di Francesco Grano (Santelli editore, 2020) è ora disponibile online e in tutte le librerie.

È un pamphlet per gli amanti della Settima arte, che siano critici di professione o – semplicemente – degli appassionati. È una attenta analisi che offre una visione riflessiva e speculativa sulla filmografia dell’omonimo regista canadese che dà il titolo al saggio.

Essendo l’unica opera editoriale dedicata, al momento, all’autore in questione, Denis Villeneuve – La verità oltre lo sguardo ha il pregio di essere un trait d’union tra i film Polytechnique, La donna che canta, Prisoners, Enemy, Sicario, Arrival e Blade Runner 2049, sette film rientranti nei generi del dramma, del thriller e della sci-fi ma accomunati da un unico fil rouge consistente nella ricerca della verità nascosta.

Il saggio, presenta la preziosa prefazione a cura di Luca Liguori, critico cinematografico e direttore di Movieplayer.it

Ufficio Stampa Santelli editore

ufficiostampa@santellieditore.it

www.santellieditore.it

0984.406939


Per acquistare il libro clicca qui.


SCHEDA DEL LIBRO

GenereSaggio cinematografico
CollanaCINEM
EditoreSantelli
Prezzo€. 11,99
Data uscita17/09/2020
ISBN978-8831255752
Pagine96
Formato13 x 20, brossura

CONTENUTI DEL LIBRO

Sapersi muovere agilmente tra due modi di fare cinema, quello autoriale decisamente indie e quello mainstream più coevo all’entertainment blockbuster, è la capacità di Denis Villeneuve, regista canadese apprezzato per film come La donna che canta, Prisoners e Sicario.
Così Villeneuve ha reso ben riconoscibile il suo touch, un filo rosso che collega tutte le sue opere: la ricerca della verità che prende forma, si plasma attraverso una triangolazione visiva che avviene quando sguardo del regista, obiettivo della macchina da presa e occhi dello spettatore si sovrappongono.

BIOGRAFIA AUTORE

Francesco Grano, classe ’90 di Cosenza, dopo gli studi di ragioneria e programmatore informatico, segue la vocazione per la sua più grande passione, il cinema, laureandosi nel 2013 in DAMS e nel 2015 in Linguaggi dello Spettacolo, del Cinema e dei Media. Nel 2014 pubblica il suo saggio di esordio “La città e la notte – Il thriller metropolitano di Michael Mann”. Collabora come critico cinematografico e letterario per diverse webzine. Si occupa anche di fotografia, soprattutto paesaggistica-naturalistica, street photography e ritrattistica. Ha partecipato a diversi concorsi fotografici raggiungendo sempre il podio. Nel 2017 pubblica il saggio cinematografico “Proiettili eroici – L’heroic bloodshed di John Woo” (saggio cinematografico edito dalla Ferrari Editore). Nel 2018 segue il corso “Architettare storie della Scuola Holden” e pubblica, in veste di curatore e coautore, “Appunti di cinema” (edito dalla Ferrari Editore). Nel 2019 ha conseguito l’attestato del corso su Social Media Strategy & Digital P.R. promosso dalla FEICOM. Dal 2020 collabora come agente letterario per la Santelli editore e come Redattore per Rossini editore.

“SUSSURRI A QUATTRO ZAMPE” IN LIBRERIA: IL LIBRO PER GLI AMANTI DEGLI ANIMALI

25 Novembre 2020

“L COME LEDESMA” IN LIBRERIA: UN PERCORSO PER OGNI LETTERA

25 Novembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.