“IN NOME MIO” IN LIBRERIA: UN FANTASY DIFFERENTE

In nome mio” è il libro d’esordio dell’autrice biellese Veronica Rosazza Prin edito da Santelli editore, con la prefazione di Fabio Girelli.

Assimilabile al genere fantasy (fantastico mitologico per la precisione), il libro si distingue da ogni altro perché si tratta in realtà di un fuori genere, che potremmo quasi considerare un incrocio tra orazione, saggio divulgativo e romanzo. L’obiettivo è infatti quello di portare il lettore a riflettere, a porsi domande e rispondersi, perché comprenda il messaggio che nulla avviene per caso: ogni evento è causa delle nostre azioni.

Al suo interno troverete un’alternanza di capitoli contenenti narrazione e riflessione, affidate entrambe al narratore immaginario Paolo M.David, dalla curiosa identità indefinita, almeno fino alle ultime pagine.

Proprio a causa delle capacità di ragionamento e introspezione richieste per usufruire al meglio di questa lettura, il pubblico a cui si rivolge è un target adulto dai 16 anni in su. Nonostante questo la trama non risulta mai appesantita: il tema mitologico si sposa alla perfezione con il mistero e la suspense creati dai capitoli dedicati alla riflessione.

Il libro contiene la prefazione di Fabio Girelli che ci lascia un ottimo consiglio: “Fossi in voi salirei in soffitta, mi coprirei con una vecchia coperta e attenderei il temporale prima di iniziare a scorrere le parole.”

Chiara Castello

Agente Letteraria


Per acquistare il libro clicca qui.


SCHEDA DEL LIBRO

GenereFantasy
CollanaNARGEN
AgenteChiara Castello
EditoreSantelli
Data uscita19/10/2020
ISBN9788892920033
Pagine98
Formato14 x 21, brossura
LinguaItaliano

CONTENUTI DEL LIBRO

Spinto da una misteriosa brama di raccontare, Paolo M. David inizia a narrare di un tempo lontano, prima ancora della venuta degli Uomini, in cui le genti possono soddisfare la loro sete di conoscenza chiedendo a una misteriosa Entità. Questo finché l’arrogante Lufo non riceve un diniego da parte dell’Entità e inizia una ribellione e una guerra, inizialmente ideologica ma poi viva e sanguinosa, destinando l’intero Popolo a una fine ingiusta.

L’AUTRICE

Veronica Rosazza Prin, classe ’93, si è laureata in Scienze dell’Amministrazione a Torino e poi in Informazione ed Editoria a Genova. Vive a Montesinaro, sulle Prealpi biellesi, con la sua famiglia e il suo gatto, Turbo. Dopo aver collaborato con diversi blog, ha lavorato come copywriter in una agenzia pubblicitaria ed è attualmente impegnata come Collaboratore amministrativo all’ASL di Biella.

"COSSIGA E L'ALFABETO CON LA K"

26 Ottobre 2020

“CESARE. L'UOMO CHE CAMBIÒ ROMA” DAL 15 OTTOBRE IN LIBRERIA: UN NUOVO ROMANZO STORICO SI AGGIUNGE ALLA COLLANA

26 Ottobre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.